mercoledì 1 aprile 2015

Simone Cenedese (Murano) glass

Già il viaggio in vaporetto per raggiungere l'isola di Murano dall'aeroporto, attraversando l'ambiente suggestivo della laguna, varrebbe un'intera giornata. Se a questo si aggiunge il piacere (e l'onore) di entrare nella vetreria di Simone Cenedese, beh la giornata diventa spettacolare.

Venezia Murano . foto di giorgio de luca 2015

La zona espositiva raccoglie le opere in vetro di Murano che Simone ed i suoi collaboratori realizzano, opere dallo stile classico o contemporaneo, dall'illuminazione all'oggettistica. 
Ma tutto ciò è poco e niente in confronto a quanto si scopre varcando la porta che conduce alla zona delle lavorazioni, dove è possibile riscoprire la fatica e la gioia di un lavoro artigianale al cento per cento, tramandato di padre in figlio.

Venezia Murano . foto di giorgio de luca 2015

E' qui che Simone e i suoi collaboratori si muovono tra forni e vetro incandescente, con la grazia e il coordinamento dei ballerini, manipolando questo materiale fragilissimo che plasmano con estrema eleganza e maestria. Piccoli trucchi e segreti del mestiere che portano a risultati eccezionali. Movimenti capaci di trasformare il vetro in oggetti, dalle forme e dai colori unici che hanno portato Simone a diventare punto di riferimento per molti designer e clienti internazionali, espressione nel mondo della creatività, dell'arte e della tradizione dell'isola di Murano e del suo vetro.


Venezia Murano . foto di giorgio de luca 2008

Venezia Murano . foto di giorgio de luca 2008

Inutile pubblicare molte foto o video, per scoprire tutto questo c'è un'unica cosa da fare: bussare alla porta della vetreria di Simone Cenedese e varcare la soglia...