giovedì 28 marzo 2013

Edificio residenziale bioedile ad alto risparmio energetico

Cornuda . TV 
Progetto 2006
Realizzazione 2006 - 2007
Progetto giorgio de luca geometra + BusnelloZontaArchitettiAssociati

Edificio residenziale a quattro unità realizzato con criteri di bioedilizia e ad alto risparmio energetico

Particolare attenzione nella progettazione e realizzazione dell'edificio è stata data alla scelta degli orientamenti per garantire un'adeguata illuminazione e ventilazione naturale.

La tipologia strutturale dell’intero edificio è del tipo a telaio in cemento armato, calcolato in modo da resistere ai sismi in ottemperanza alle ultime normative a riguardo, tamponato con laterizi del tipo porizzato ad alte prestazioni ed elevato spessore, necessario allo scopo di ridurre i consumi. 
I solai sono realizzati con un  pacchetto altamente isolante a secco, in modo da raggiungere il massimo confort interno. Il solaio del secondo piano e quello di copertura è realizzato in legno con  pacchetto isolante di grosso spessore in fibra di legno in modo da poter offrire un buon confort invernale ed estivo anche della zona sottotetto grazie all'isolamento e sfasamento termico.
Tutti i muri e le partizioni orizzontali sono dotati di opportuni isolanti acustici in modo da ridurre al massimo i ponti acustici. Particolare cura è posta nella realizzazione dell’isolamento acustico tra le diverse unità e tra le unità e il vano scale comune.

I materiali utilizzati sono del tipo naturale, prevedendo isolanti tipo sughero, feltri di lana/juta o di fibra di legno per le partizioni orizzontali e verticali interne, laterizi porizzati ad alte prestazioni per le divisioni interne e i tamponamenti esterni. Ove non è stato possibile utilizzare materiali totalmente naturali si è ripiegato verso materiali derivanti dal riciclo, in un’ottica di costruire sostenibile e con basso impatto ambientale.

Anche gli impianti tecnologici del fabbricato sono pensati e progettati con particolare attenzione nei confronti del risparmio energetico, nell’ottica di un costruire sostenibile.
Per il riscaldamento è sono stati utilizzati pannelli radianti a pavimento e sono state realizzate numerose predisposizioni per le differenti tipologie di energia rinnovabile (fotovoltaico, solare termico, geotermia, recupero e riutilizzo delle acque meteoriche).



giorgio de luca geometra