mercoledì 29 luglio 2015

Ai blocchi di partenza Attraverso la luce del tempo

Da un po' di tempo chi mi conosce e chi si aggira per questo blog, ha sentito parlare di Bologna e di design.
Finalmente può calare anche l'ultimo alone di mistero attorno a tutte queste notizie.
L'incontro e l'unione di più professionisti, spinti dalla passione e dalla tenacia ha dato vita ad una esposizione di giovani designer che si terrà durante la Bologna Design Week, evento di cui abbiamo già parlato nel blog.

Questo progetto infatti mi vedrà partecipe, insieme ad altri professionisti, con il ruolo di responsabile della comunicazione. Inoltre questo blog è stato scelto come blog partner dell'evento.

Ora non ci resta che partire per scoprire questo percorso di design 
Attraverso la luce del tempo!

E lo facciamo partendo con la news rilasciata nella giornata odierna!

Il logo ufficiale dell'evento
Attraverso la luce del tempo
Giovani designer italiani e stranieri all’ex Atelier Corradi

Evento promosso dalla Bologna Design Week


Luogo 
Bologna, Atelier Cavallo Spose (ex Atelier Corradi) 
via Rizzoli, 7 . Bologna . Italy

Data
30 settembre – 03 ottobre 2015

Info e contatti
Mail lorenazuniga@fastwebnet.it
Facebook Attraverso la luce del tempo  
Blog partner gdltrace
Hashtag ufficiali  #bolognadesignweek #bdw2015 #exCorradi

Curatrice
Lorena Zuniga architetto . Bologna 

Team di progetto
Organizzazione, relazioni ed eventi - Fernando Neri . Porretta Terme BO

Video e progetto grafico - Antonio Peruzzi . Bologna
Fotografia e progetto grafico - Michele Levis . Bologna

Comunicazione - Giorgio De Luca . Montebelluna TV

Collaboratori - Marco Stacchini . San Miniato PI

Concept del progetto/evento 
Una luce innovativa, rappresentata dal talento e dalle creazioni di giovani designer, sarà accolta in uno spazio espositivo dal valore storico, i cui spazi sono permeati di architettura e design.
Un insieme di opere scelte tra diversi designer per creare un percorso, per raccontarvi una storia, grazie alle emozioni suscitate dalla loro creatività.
Un allestimento in una location appositamente pensata e cercata per stabilire un equilibrio armonioso tra lo stile del passato dell’atelier e la contemporaneità delle opere presentate dai giovani designer.

Storia del luogo
Al terzo piano dello storico palazzo della Assicurazioni Generali di via Rizzoli a Bologna è custodito un vero e proprio gioiello di architettura e design moderni: si tratta dell'ex Atelier Corradi ora Cavallo Spose, storica istituzione della città, progettato negli anni Cinquanta dall'estro visionario e innovativo di Enrico De Angeli, uno dei più grandi architetti bolognesi del Novecento. Perfettamente conservato negli arredi, l'atelier è uno degli esempi più notevoli di architettura Novecentesca, sottoposto per questa ragione al vincolo della Soprintendenza ai Beni culturali.

Designer ospitati 
Atanor / Passo 32  
Andrea Fantinato
Daniele Paoletti  
Elena Bergamini
Giancarmine Chiarello  
Giuliano Ricciardi
Kanz architetti  
Mario Alessiani
Massimiliano Natanni  
Mirco Montecchi  
Open* living solutions
Vittorio Lippolis

Partecipazione speciale
All’interno del percorso espositivo troverà spazio anche il design del Cile grazie alla partecipazione speciale della Scuola di Design dell’Università Finis Terrae di Santiago del Cile.
E’ la giovinezza la caratteristica che accomuna i designer ospitati durante l’evento e il design cileno, disciplina che ha visto gli esordi in Cile solo negli anni ’60 con la nascita delle prime scuole di design.
Sarà l’architetto Francisca Pulido a rappresentare il Cile e il prestigioso istituto universitario, illustrando lavori e progetti di studenti e giovani designer del paese sud americano.
Francesco Di Girlamo Quesney, direttore della Scuola di Design, ha voluto presentare personalmente la partecipazione di questo importante istituto alla Bologna Design Week all’interno dell’evento Attraverso la luce del tempo.
“La Scuola di Design dell’Università Finis Terrae, presenterà alla Bologna Design Week alcuni esempi del suo particolare modo di affrontare il processo di design, che si muove tra il mondo del pensiero e il concetto, fino allo sviluppo dell’espressione formale del prodotto, sempre situato in un campo specifico d’azione, immerso in un contesto contemporaneo.”



Bologna, luglio 2015



A questo punto che l'avventura abbia inizio...
Inutile dirlo, continuate a seguirci...