mercoledì 24 settembre 2014

Un libro sulle invarianti in architettura ... con foto (anche) di giorgio de luca

E' finalmente nato un libro in forma digitale completamente dedicato alle invarianti dal titolo "Le invarianti nell'architettura – SOLUZIONI D’ANGOLO". 

La copertina del libro

Il libro è stato scritto dall'architetto Franz Falanga, dall'architetto Paolo Perfido, professore universitario a Bari, e dall'architetto Massimo De Faveri libero professionista in Australia. 
Il neonato libro parla, per la prima volta al mondo, di un nuovo argomento molto importante nel campo dell’architettura che sono le invarianti, cioè gli stessi problemi che qualunque architetto dall'età della pietra ai giorni nostri ha incontrato e continuerà ad incontrare durante la sua carriera. I problemi non cambiano mai e sono di numero finito, le soluzioni sono invece infinite.

Il libro corredato da centocinquanta foto contiene anche alcune mie fotografie!!

Una delle mie foto pubblicate nel libro
Roma Hotel Excelsior . 2006 . foto di giorgio de luca

Di questa opportunità devo ringraziare i tre autori ed in modo particolare l'amico e architetto Franz Falanga, di cui riporto di seguito parte della mail di presentazione del libro:

"....
Mi corre l’obbligo di ringraziare le amabilissime persone che a Bari e in Italia sono stati i miei occhi, e cioè, in ordine strettamente alfabetico, GIORGIO DE LUCA, ANNIKA DE TULLIO, GIOVANNI MARIN, GINO PARADISO, VITTORIO POLITO.
Tutte lo foto contenute nel libro sono circa centocinquanta. Quelle di Bari, della Puglia e Italia sono mie di  Gino Paradiso, Annika De Tullio, Giorgio De Luca e Vittorio Polito. Quelle scattate in Europa, nel Nord Africa e nel medio oriente sono di Paolo Perfido mentre quelle dell’America e dell’Australia sono di Massimo De Faveri. 
Ringrazio ancora una volta queste persone che ho citato senza le quali questo lavoro non sarebbe stato possibile.
Chiunque di voi lo vorrà fare, promuova questo libro, se lo merita, ci sono dietro anni e anni di lavoro, sudore e fatica. Grazie in anticipo e grazie assai! franz falanga"



Eccovi ora la sinossi ufficiale del libro:
Ogni creativo, ogni progettista, quando progetta un qualsiasi oggetto di architettura o di design, nel corso della propria progettazione, utilizza molti parametri, molte sue conoscenze, molte sue intuizioni, molte sensibilità che gli sono proprie. In sostanza utilizza tutti gli strumenti cognitivi e culturali in suo possesso. In questo percorso creativo ci sono però dei momenti in cui ogni progettista incontra sempre gli stessi problemi. Questi problemi sono costanti nel tempo e nello spazio. Un progettista del quattrocento, un progettista contemporaneo, uno studente di architettura, uno studente di design, quando progettava e progetta, avrà certamente incontrato e continuerà ad incontrare sempre questi momenti topici, che evidentemente dovrà risolvere.Questi problemi che non cambiano mai, e che sono di numero finito e limitato si chiamano invarianti. In questo libro ne abbiamo mostrata una sola, le soluzioni d’angolo. Ad ogni invariante, dedicheremo un nostro lavoro. Abbiamo iniziato con le soluzioni d’angolo perché abbiamo ritenuto che questa invariante sia la più facilmente individuabile anche da chi non esercita il mestiere di architetto.

A questo punto vi invito ad acquistare il libro on line nei maggiori portali e dopo averlo letto tutto d'un fiato divertirvi a scovare, tra le tante, le mie foto!

Buona lettura e visione a tutti!
gdl